Urban Land Art

Il workshop di costruzioni in materiale naturale è stato guidato da Francesco Poli del gruppo LAN_ laboratorio architetture naturali, le cui attività sono frutto dell’unione tra architettura, arte e design con la cultura dell’eco-sostenibilità, del consumo consapevole e dell’etica sociale. L’obiettivo era realizzare un’opera collettiva in coerenza con il tema del XIV Festival della Letteratura Mediterranea. Z’unica ha collaborato alla realizzazione dell’installazione insieme all’associazione culturale Mecenate di Salvatore Lovaglio. L’intervento è stato collocato all’interno delle mura della Fortezza Svevo-Angioina ed è visitabile nei giorni e negli orari di apertura del castello di Lucera.